Mobilità edilizia residenziale pubblica

Mobilità in alloggi in Edilizia Residenziale Pubblica
Chi è già assegnatario di un alloggio E.R.P. può chiedere di cambiare presentando domanda a seguito della pubblicazione di un Bando per la mobilità
Gli interessati devono presentare domanda nei termini del bando, su apposito modulo che può essere ritirato all’ufficio Casa
Competenze del Comune
Emanazione del bando
Raccolta delle domande
Predisposizione di graduatoria provvisoria e definitiva
Assegnazione alloggi
Requisiti
Previsti dalla normativa e dal bando
Documentazione da presentare
indicata nel bando
Ufficio
Casa
A chi rivolgersi
Anna Contini telefono 0565 63287 mail acontini@comune.piombino.li.it
Responsabile
Chiara Ioniti  telefono 0565 63304 mail cioniti@comune.piombino.li.it
Dirigente
Bezzini Alessandro telefono 0565 63359 mail abezzini@comune.piombino.li.it
Orario al pubblico
 Venerdì 9,30 - 13,30 Mercoledì  15,15 - 17,30
Normativa
L.R. 96/96
L.45/98
Graduatoria Provvisoria
Le domande presentate vengono esaminate dalla Commissione per la mobilità che provvede alla formazione della graduatoria provvisoria
Ricorsi
A seguito di pubblicazione della graduatoria provvisoria, i concorrenti possono presentare opposizione, compilando l’apposito modulo, che può essere ritirato presso l’ufficio Casa
Graduatoria definitiva
Scaduti i termini per la presentazione delle opposizioni, la Commissione per la mobilità esamina le opposizioni prevenute e redige la graduatoria definitiva
Assegnazione alloggi
L’assegnazione degli alloggi è condizionata dall’effettiva disponibilità di abitazioni idonee