24-mag-18
Asiu. Respinta la mozione delle minoranze per una commissione d'inchiesta
Asiu. Respinta la mozione delle minoranze per una commissione d\'inchiesta

Respinta dalla maggioranza (PD e Spirito Libero), la mozione con la quale i partiti di opposizione (Rifondazione comunista, Un'Altra Piombino, Movimento 5 Stelle, Ferrari Sindaco-Forza Italia, Ascolta Piombino), chiedevano l'istituzione di una commissione di inchiesta e controllo su Asiu e Rimateria.
I partiti di minoranza, vista la grave situazione debitoria di Asiu e considerato che l'attività di Rimateria è attualmente oggetto di indagine da parte della Procura della Repubblica di Livorno, chiedevano una commissione per approfondire la situazione economica attuale e pregressa di Asiu, Tap e Rimateria, e le attività, attuali e pregresse, sull'attuazione del piano industriale delle tre aziende.


La maggioranza ha giudicato impropria la costituzione di una commissione d'inchiesta su questi temi, dal momento che esistono altre sedi dove poter discutere e fare luce sulla questioni, come le commissioni consiliari.
"Invocare una commissione di inchiesta e controllo per mancanza di informazioni da parte delle opposizioni sul tema mi pare un tantino  pretestuosa – ha affermato il vicesindaco Stefano ferrini - considerando che il Presidente di Rimateria è venuto almeno 2 volte, se non di più, in consiglio a spiegare ed informare e che anche nel precedente periodo amministrativo più volte il tema è stato trattato. Se l'obiettivo legittimo ed anche condivisibile era quello di approfondire ulteriormente, la proposta formulata dalle forze di maggioranza di utilizzare congiuntamente la seconda e quarta commissione consentendo al Vice Presidente della quarta, che è delle minoranze, di svolgere lo stesso ruolo dei due Presidenti, sarebbe staro lo strumento più adatto e veloce.  Ma evidentemente l'obiettivo, anch'esso legittimo ma non condivisibile per quel che mi riguarda, evidentemente era un altro."


“Una commissione non serve per stabilire le colpe di qualcuno – ha detto Bruna Geri, presidente della IV commissione consiliare del PD – Se vogliamo approfondire davvero gli argomenti che hanno portato a fare determinate scelte in passato possiamo farlo in una sede istituzionale, il dubbio invece è quello che si stia cercando di soltanto di strumentalizzare dal punto di vista politico.”
Per le minoranze invece è necessario fare luce sulla gestione pregressa di Asiu e Tap per individuare i motivi che hanno portato all'accumulazione di un debito di milioni di euro, strettamente collegato con la necessità di continuare ad accogliere rifiuti.
Nel corso della discussione sono stati affrontati anche i temi legati ai cattivi odori lamentati dagli abitanti di Colmata, alla necessità di bonifica del Sin e di messa in sicurezza della discarica stessa.

 
 
 

Altre notizie correlate

Rimateria: ripartono i lavori di risanamento e i conferimenti sotto l\'egida del Noe Giuliani: "ben riposta la fiducia nella magistratura"
Rimateria: ripartono i lavori di risanamento e i conferimenti sotto l'egida del Noe Giuliani: "ben riposta la fiducia nella magistratura"
19-apr-18
“La magistratura ha capito che le nostre ragioni erano fondate – afferma il sindaco Giuliani – e ha disposto ....
La discussione su Rimateria in consiglio comunale Fissata l\'udienza per il riesame per il 3 maggio
La discussione su Rimateria in consiglio comunale Fissata l'udienza per il riesame per il 3 maggio
18-apr-18
Rimateria al centro del consiglio comunale tematico che si è svolto durante la giornata di martedì 17 aprile, ....
Incontro in Comune con i lavoratori Rimateria Giuliani: "protesta molto civile e dignitosa"
Incontro in Comune con i lavoratori Rimateria Giuliani: "protesta molto civile e dignitosa"
09-apr-18
Un nuovo incontro ufficiale tra il sindaco Giuliani, gli assessori Margherita Di Giorgi, Paola Pellegrini e Ilvio Camberini ....
Rimateria. Consiglio comunale straordinario il 17 aprile
Rimateria. Consiglio comunale straordinario il 17 aprile
05-apr-18
E' fissato per martedì 17 aprile alle ore 9 il consiglio comunale straordinario su Rimateria, richiesto dalle forze ....

Tari in diminuzione per residenti e utenze non domestiche nel 2018 A Piombino tariffe nettamente inferiori ad altre città
Tari in diminuzione per residenti e utenze non domestiche nel 2018 A Piombino tariffe nettamente inferiori ad altre città
22-feb-18
“Grazie all’ottimo lavoro svolto in questo ultimo anno dal gruppo di lavoro sui rifiuti, i cittadini di Piombino ....
Lavoro, sanità, bonifiche e diversificazione produttiva. Partendo dalle criticità Giuliani delinea le prospettive future per la città e il territorio
Lavoro, sanità, bonifiche e diversificazione produttiva. Partendo dalle criticità Giuliani delinea le prospettive future per la città e il territorio
29-dic-17
Molti i temi toccati dal sindaco Giuliani nella conferenza stampa di fine anno che si è svolta questa mattina, 28 ....
Inchiesta sui rifiuti. Rimateria in Comune incontra i capigruppo Giuliani: "Sia fatta chiarezza al più presto"
Inchiesta sui rifiuti. Rimateria in Comune incontra i capigruppo Giuliani: "Sia fatta chiarezza al più presto"
20-dic-17
Massima fiducia nella magistratura e attesa per lo sviluppo delle indagini. Nell'incontro che si è svolto questa mattina ....
Rifiuti tossici. Caramassi rassicura i sindaci Giuliani: "Sia fatta chiarezza al più presto"
Rifiuti tossici. Caramassi rassicura i sindaci Giuliani: "Sia fatta chiarezza al più presto"
15-dic-17
Si è svolto questa mattina nella sede di Rimateria un incontro tra i sindaci della Val di Cornia e il presidente dell’azienda ....

Emergenza abbandono rifiuti ingombranti
Emergenza abbandono rifiuti ingombranti
05-dic-17
Continua la drammatica situazione dovuta all'abbandono di rifiuti ingombranti e non. Il fenomeno, segnale di grande inciviltà, ....
Incontro a Suvereto sui rifiuti. Giuliani e Chiarei rispondono
Incontro a Suvereto sui rifiuti. Giuliani e Chiarei rispondono
08-set-17
Respingiamo al mittente le accuse mosse da alcuni amministratori del Comune di Suvereto al Comune di Piombino e consideriamo ....
Recapiti e contatti
Via Ferruccio, 4 - 57025 Piombino (Livorno)
PEC comunepiombino@ecomune.it
Email
Recapiti telefonici centralino
Tel. 0565/63111 - Fax 0565.63290
P.IVA 00290280494
Informazioni privacy e note legali