Archivio notizie

 18-mag-18
Punti Blu. Primo incontro della Commissione per la valutazione delle domande
Punti Blu. Primo incontro della Commissione per la valutazione delle domande

Si è riunita oggi per la prima volta la conferenza dei servizi per la valutazione delle domande relative all'assegnazione di cinque “Punti Blu” sul territorio comunale.
I Punti Blu sono chioschi con possibilità di noleggio ombrelloni e sdraio, attrezzature sportive e infoPoint, che l'amministrazione comunale ha deciso di dare in concessione con un bando pubblico pubblicato all'inizio del febbraio scorso per promuovere il turismo nel territorio offrendo ulteriori servizi ai visitatori e ai suoi abitanti.
In tutto sono 79 le domande pervenute, 50 per due aree sulla spiaggia di Baratti (area Centro Velico e un'altra parte nella zona più centrale ma lontano dai bagni esistenti) e 29 per la costa Est (Perelli1 precisamente nella parte terminale della spiaggia ubicata ad ovest del fosse Acquaviva, e Mortelliccio, nella parte riservata all'addestramento dei cani). Nel bando si contemplava anche la possibilità di un punto sulla spiaggia sotto Bernardini di viale del Popolo, in area urbana, ma per questo non è arrivata nessuna domanda.


In questa prima riunione la commissione ha analizzato la correttezza formale delle domande e una seconda riunione è stata fissata per mercoledì 6 giugno, con l'obiettivo e l'auspicio di riuscire a chiudere con l'assegnazione degli spazi per quella data.
“ Purtroppo i lavori non possono essere rapidi – spiega il dirigente dell'Ufficio Demanio Maurizio Poli – per la quantità di domande ricevute, molte delle quali necessitano di essere integrate per aspetti di natura formale. Speriamo comunque di chiudere il prossimo 6 giugno.”

Nella valutazione delle domande verranno presi in considerazione la capacità di soddisfare le esigenze di proficua utilizzazione del bene demaniale sulla base di un progetto di gestione che risponda all'interesse pubblico, alla valorizzazione turistica e alla tutela del paesaggio, dell'ambiente e della sicurezza per la balneazione. Sarà data preferenza a istanze provenienti da persone disoccupate o inoccupate.
Fanno parte della commissione rappresentanti dell'Ufficio Demanio, dell'ufficio urbanistica e dell'ufficio ambiente. Alla commissione del 6 giugno parteciperà inoltre alche l'Ufficio Circondariale Marittimo per la comparazione sui profili di sicurezza dei progetti presentati.

 
 
 

Altre notizie correlate

Turismo: ecco la Welcome card Sconti su acquisti e servizi
21-mag-18
Promossa dal gruppo di lavoro di Riotorto della Pro Loco Piombino, parte la "Piombino Welcome Card", grazie all'accordo ....
Piombino 2020. Evento all\'hotel Phalesia per presentare il dossier di candidatura Ospite d\'onore Stefano Makula
Piombino 2020. Evento all'hotel Phalesia per presentare il dossier di candidatura Ospite d'onore Stefano Makula
21-mag-18
Un’opportunità per far crescere la città in tutti i suoi settori, utilizzando lo sport come strumento ....
Prima dello Spettacolo Incontro in biblioteca su
Prima dello Spettacolo Incontro in biblioteca su
18-gen-18
Incontro preparatorio alla biblioteca Falesiana sabato 20 gennaio alle 17 con Pablo Gorini, per parlare dell'opera di ....
Turismo.  Allargamento della rete d\'imprese e nuove azioni per promuovere il territorio
Turismo. Allargamento della rete d'imprese e nuove azioni per promuovere il territorio
23-dic-17
La rete di imprese "Toscana Costa Etrusca", dopo aver costituito il primo gruppo di diciassette operatori tra pubblico e ....

Turismo e percorsi trekking sul filo degli Etruschi In Regione riunione operativa dei 9 Comuni aderenti da Volterra a Piombino
Turismo e percorsi trekking sul filo degli Etruschi In Regione riunione operativa dei 9 Comuni aderenti da Volterra a Piombino
23-dic-17
Si è svolta ieri a Firenze in Regione una riunione sui progetto “Trekking sui Cammini etruschi”, nell’ambito ....
Recapiti e contatti
Via Ferruccio, 4 - 57025 Piombino (Livorno)
PEC comunepiombino@ecomune.it
Email
Recapiti telefonici centralino
Tel. 0565/63111 - Fax 0565.63290
P.IVA 00290280494
Informazioni privacy e note legali